Salta al contenuto


Foto

Come Si Stila La Deejay Parade?

deejay parade classifiche classifica dietro le quinte backstage albertino fargetta 20 prezioso retroscena

  • Please log in to reply
24 replies to this topic

#1 dave2004

dave2004

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 735 Messaggi:

Inviato 18 April 2017 - 10:28 PM

Apro un thread diciamo fratello del "come si fa la Deejay Parade ?"  questa volta mettendo da parte l'aspetto puramente tecnico a favore dell''aspetto etico-decisionale circa la realizzazione della scaletta delle 20 posizioni .

Oggetto di discussione potrebbero essere :

. il criterio di far entrare od escludere una canzone

. gli spostamenti

. le tenenze del momento

. il materiale su dove viene scritta la classifica (carta , smarthphone , tablet . . .)

. se la classifica viene realizzata in settimana o sabato prima della diretta ,

. I tempi di consegna 

. I deejay che prendono parte al listone .

. se indecisioni sulle posizioni hanno modificato piu' volte la "pizza".   Per es. martedi' Alba si segna che Angeli Domini deve salire di cinque posizioni ma l'indomani Linus ritiene non sono ancora forti e segna che salgono di una posizione ; nel frattempo è stata realizzata la pizza con le posizioni di Albertino ma visto che di seguito vengono ufficializzate alcune posizioni di Linus la "pizza" deve essere rifatta in parte .

 

Buon divertimento !

 

 



#2 doctorste

doctorste

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 714 Messaggi:

Inviato 18 April 2017 - 10:55 PM

??????????????
La pizza di Angeli Domini non è male!!!
Se Albertino la voleva Capricciosa e Linus ribatteva una Romana chi la spuntava?

#3 dave2004

dave2004

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 735 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 05:59 AM

??????????????
La pizza di Angeli Domini non è male!!!
Se Albertino la voleva Capricciosa e Linus ribatteva una Romana chi la spuntava?

 

"Pizza" è il mixaggio che si realizza in studio.  Si può dire  che probabilmente vengono fatte varie bozze audio negli studi di registrazione che entro sabato devono essere assemblate in un unico audio da presentare al grande pubblico.

Prendiamo la situazione attuale dove per ipotesi Albertino avrebbe voluto tenersi Scavo ancora in classifica ma la scelta non è stata condivisa da Linus, Russo e la Pina che hanno ritenuto opportuno la sua uscita prematura.   Ovviamente tale sistema è applicabile negli anni 90 , 80 etc . . .al posto di Scavo poteva esserci Havanna dove l'uscita imminente è stata decisa da Linus , Panicucci e Albertino contro la sola Paoletta che lo avrebbe voluto ancora in  classifica.

Intanto Fargetta aveva realizzato parte della "pizza" seguendo la scaletta iniziale di Albertino ma quest'ultimo conferma i cambiamenti decisi dalla maggioranza e pertanto alcuni incastri audio devono necessariamente cambiare. 

La libertà di modificare in settimana la scaletta deve rigorosamente i limiti di consegna nel senso che entro o prima delle 14 di sabato tutto deve essere definitivo per la diretta ed in diretta Albertino non puo' piu' alterare la scaletta.   


Messaggio modificato da dave2004 il 19 April 2017 - 06:14 AM


#4 doctorste

doctorste

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 714 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 08:38 AM

Era sarcastico...
Si lo so cos'è una pizza, ma mi pare ovvio che venisse fatta una sola volta e che gli eventuali pareri (sulla presenza dei quali ho forti dubbi) venissero chiesti prima e non dopo!!! Non è che sono scemi...

#5 vinylmania

vinylmania

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 113 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 12:59 PM

Io credo che l'unico oltre loro ad aver voce in capitolo in realtà fosse Linus.. Ma la djp a parte forse gli anni 80 era in mano esclusivamente ad Albertino con consulenza di Molly e Fargetta e basta, che seguiva oltre i suoi gusti e tendenze anche fortemente label e artisti favoriti e raccomandati. E questo é confermato da diversi artisti che anni dopo hanno affermato che se in qualche modo non avevi la simpatia di albertino in classifica o in programmazione non ci entravi. E credo anche che non esistessero bozze e tantomeno il rimetter mano piu volte al lavoro di Fargetta. Era più semplicistico di quanto si pensi. Invece l'amministratore di questo sito collaborava personalmente con Albertino fornendogli i dati statistici x stilare le speciali djp di fine anno. In poche parole quelle gliele compilava lui.

#6 dave2004

dave2004

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 735 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 04:01 PM

Era sarcastico...
Si lo so cos'è una pizza, ma mi pare ovvio che venisse fatta una sola volta e che gli eventuali pareri (sulla presenza dei quali ho forti dubbi) venissero chiesti prima e non dopo!!! Non è che sono scemi...

 

Come dici tu si decide molto prima la scaletta forse riunendosi in una "tavola rotonda" dove oltre Albertino , Prezioso, Molella , Fargetta e Linus si alternano a settimana altri deejay come Baldini, Doriani, Platinette, Zerbi , Panicucci. 

Il progetto audio viene dopo aver stilato le posizioni probabilmente tra mercoledi' e mercoledi' Fargetta inizia a realizzare il progetto in base la scaletta che viene concluso venerdi'.

 

Una domanda amletica senza tempo : I deejay di Radio Deejay seguono/seguivano la deejay parade ?   Carino pensare che Linus si scrive le posizioni sui quadernetti e registra sulle cassettine (questo vale anche per Mila, Zerbi , la Pina . . . )

 

Io credo che l'unico oltre loro ad aver voce in capitolo in realtà fosse Linus.. Ma la djp a parte forse gli anni 80 era in mano esclusivamente ad Albertino con consulenza di Molly e Fargetta e basta, che seguiva oltre i suoi gusti e tendenze anche fortemente label e artisti favoriti e raccomandati. E questo é confermato da diversi artisti che anni dopo hanno affermato che se in qualche modo non avevi la simpatia di albertino in classifica o in programmazione non ci entravi. E credo anche che non esistessero bozze e tantomeno il rimetter mano piu volte al lavoro di Fargetta. Era più semplicistico di quanto si pensi. Invece l'amministratore di questo sito collaborava personalmente con Albertino fornendogli i dati statistici x stilare le speciali djp di fine anno. In poche parole quelle gliele compilava lui.

 

Nelle classifiche di ieri ed oggi c'è anche lo zampino di Linus  . . . e se conducesse lui la Deejay Parade cosa ne verrebbe fuori ?

 

La leggenda narra che la vocalist dei 2Thousand passo' a R.I.N. indisponendo Albertino tanto da boicottare il nuovo progetto. 

 

Si ricordi che venivano spinte anche canzoni per ragioni puramente commerciali tipo Chihuahua , In The Shadows , Mundian To Bach Ke e Be Faithfull.

ero convinto che venissero fatte piu' bozze ma come dici tu si decide molto prima la scaletta forse riunendosi in una "tavola rotonda" dove oltre Albertino , Prezioso, Molella , Fargetta e Linus si alternano a settimana altri deejay come Baldini, Doriani, Platinette, Zerbi , Panicucci. 

Il progetto audio viene dopo la decisione probabilmente tra mercoledi' e mercoledi' Fargetta inizia a realizzare il progetto che viene concluso venerdi'.

 

Una domanda amletica senza tempo : I deejay di Radio Deejay seguono/seguivano la deejay parade ?



#7 Norman Bates

Norman Bates

    Djp Expert

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 1571 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 06:45 PM

Vabbè basti pensare al caso di Gigi D'Agostino per capire com'era l'andazzo.

#8 vinylmania

vinylmania

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 113 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 08:47 PM

Qui c'è un'intervista di pochi mesi fa a Dj Dado, figura abbastanza di spicco nella dance della seconda metà dei 90, dove oltre a sparate secondo me un po troppo narcisistiche, racconta dell'ingresso dei suoi pezzi in djp, il passaggio alla Time la grande amicizia con Alberto ecc..
http://www.liberoquo...tto-finito.html
Comunque io la tavola rotonda la vedo come una sega mentale sinceramente..
Panicucci Platinette ecc a decidere sulla djp? Ma che ci fanno? Persino un discografico di grossa esperienza come Zerbi lo vedo molto improbabile al tavolo con Alberto a decidere sulla djp, e non certo per incompetenza ma proprio per non senso

Messaggio modificato da vinylmania il 19 April 2017 - 08:48 PM


#9 doctorste

doctorste

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 714 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 09:09 PM

Minchia se se la tira, non è Adriano Celentano dai con tutto rispetto... ha indovinato tre dischi di cui uno era una cover... Bravo ma calmiamoci! :-)

#10 Norman Bates

Norman Bates

    Djp Expert

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 1571 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 09:37 PM

Lui come David Guetta o Calvin Harris :lol:
Comunque me lo ricordo ospite anche a Italia Unz. Con Alba davvero doveva essere amico all'epoca.

#11 doctorste

doctorste

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 714 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 09:52 PM

"Ha fatto la storia" Norman, un po' di rispetto!!!
I Beatles hanno il suo poster in camera!

#12 wolly1979

wolly1979

    Djp Junior

  • Members
  • PuntoPuntoPunto
  • 78 Messaggi:

Inviato 19 April 2017 - 10:39 PM

ma quale tavola rotonda regà...ma che veramente?

li decideva solo alba...gli altri contavano come il due di coppe quando regna bastoni



#13 dave2004

dave2004

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 735 Messaggi:

Inviato 21 April 2017 - 09:14 PM

continuate la discussione che è interessante.

 

Continuo io : credo che la Deejay Parade è stata soprattutto negli ultimi anni condizionata dalle pubblicità dove quest'ultima riteneva Radio Deejay e la Deejay Parade idonei al loro scopo cioe' richiamare l'attenzione sul prodotto.   Chihuahua entro' perche' abbinato ad una pubblicità ma non ricordo .

Andando ancora piu' indietro si puo' ricordare Mr. Oizo dove il pupazzetto faceva tra traino ai Jeans Levis , ancora ricordo vagamente la pubblictà devo vedere su Youtube.

La Deejay Parade soprattutto negli anni '90 fu una potente vetrina dove i deejay si contendevano o corteggiavano Albertino e co. pur di entrare in classifica. Tra le strategie quella che conosco è realizzare dei jingle personalizzati cui molti voti noti hanno prestato voce si veda Ramirez , Vivian B , Datura etc.

In questo modo Albertino si creava un impero di solito sotto etichetta Time non si sa se nata negli studi di Radio Deejay o acquistata da Linus e soci.

Ma non si scordi che Albertino è di solito lanciare dischi che nessuno li avrebbe mai considerati certe falliva ma spesso ci azzeccava.



#14 vinylmania

vinylmania

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 113 Messaggi:

Inviato 21 April 2017 - 09:41 PM

Beh sicuramente ciò che diventava tormentone di massa entrava di prepotenza era inevitabile. Vedi Boombastic che quando esplose con la pubblicità della Levi's a cavallo tra il 95 e il 96 si sentiva ovunque! Mr Oizo ugualmenre se non fosse per la Levis non era certo destinata al mainstream. Specie fine anni 90 e primi 2000 hai ragione molta piu roba fece moda grazie alle pubblicità. I paps n skar grazie alla Tim nel 2003 2004 continuarono a rimaner in vetta.
Siano poi maledette chihuahua e asereje.

#15 RichardTDJ

RichardTDJ

    Djp Baby

  • Members
  • PuntoPunto
  • 37 Messaggi:

Inviato 23 April 2017 - 03:59 PM

Bella iniziativa! Appena ho un po' di tempo darò anch'io il mio personale contributo.







Also tagged with one or more of these keywords: deejay parade, classifiche, classifica, dietro le quinte, backstage, albertino, fargetta, 20, prezioso, retroscena