Salta al contenuto


Foto

Deejay Parade - 26 Gennaio 2019


  • Please log in to reply
6 replies to this topic

#1 Maurizio87

Maurizio87

    Moderatore

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 6324 Messaggi:

Inviato 26 January 2019 - 02:54 PM

Deejay Parade - 26 Gennaio 2019

1) FATBOY SLIM - Praise You (Purple Disco Machine Remix) (+3)
2) BENNY BLANCO & CALVIN HARRIS - I Found You (-1)
3) DJ SNAKE - Taki Taki ( = )
4) CHIC - Le Freak (Oliver Heldens Remix) (-2)
5) HOOVERPHONIC - Romantic (Dj Ross & Alessandro Viale Remix) ( = )
6) ROBIN SCHULZ ft ERIKA SIROLA - Speechless (+1)
7) SUNNERY JAMES & RYAN MARCIANO X NICOLA FASANO - Born Again (Babylonia) (-1)
8) DON DIABLO ft NATE DOGG - I Got Love (+2)
9) FISHER - Losing It ( = )
10) PANIC! AT THE DISCO - High Hopes (Don Diablo Remix) (+3)
11) STARGATE & LOS UNIDADES - Voodoo (+3)
12) MK, JONAS BLUE & BECKY HILL - Back & Forth (-1)
13) ELDERBROOK - Old Friend (-1)
14) JUDE & FRANK & 1 WORLD & BOB MARLEY - Sun Is Shining (+1)
15) JESS GLYNNE - Thursday (Jack Wins Remix) (+2)
16) SILK CITY, DUA LIPA - Electricity ( = )
17) BOB SINCLAR ft ROBBIE WILLIAMS - Electrico Romantico (NE)
18) DYNORO & GIGI D'AGOSTINO - In My Mind (+2)
19) CALVIN HARRIS, RAG'N'BONE MAN - Giant (NE)
20) ALESSO ft CONOR MAYNARD - Remedy (-2)

Fuori: CALVIN HARRIS & SAM SMITH - Promises
KUNGS & THROTTLE - Disco Night
 


Messaggio modificato da Maurizio87 il 26 January 2019 - 03:09 PM


#2 Luca Dj

Luca Dj

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 157 Messaggi:

Inviato 27 January 2019 - 11:49 AM

In genere è Maurizio il "ragioniere", preciso delle statistiche e delle numero uno delle classifiche.

 

Questa volta, invece, lo faccio io, per sottolineare che Disco Night entra nella storia della Deejay Parade come il terzo disco ad uscire dalla posizione più alta della classifica.

 

Il record rimane a Ruffneck - Be somebody, che uscì nel 1995 direttamente dalla 5, dopo che era in discesa di un solo posto dalla 4.

 

Per la medaglia d'argento, c'è un pari merito: U96 - Movin, che uscì nel 1995 dalla 7, era in discesa di un solo posto, e Chacon - La Banana, che nel 2000 uscì pure dalla 7. Curioso notare che nello stesso anno anche in Los40 U96- Movin uscì da una posizione altissima, dalla 8 addirittura a fuori classifica.

 

Infine, i casi più recenti, che si piazzano pari merito al terzo posto: Disco Night e Trumpets nel 2016, dalla 8 a fuori classifica.

 

Il mio parere è che in tutti questi casi stiamo parlando di dischi bruttissimi, spinti forse troppo oltre i loro meriti e per questo sbattuti fuori dopo improvviso 'pentimento' del conduttore.

 

Con la sola eccezione di U96-Movin, che invece - almeno per me - era un pezzo davvero tosto e pienamente nelle corde delle sonorità di quel periodo, e meritava anzi la top3.

 

Curiosità: ad uscire da una posizione altissima toccò anche alla mitica For an Angel di Paul Van Dyk, che nel 1998 uscì direttamente dalla 10, senza andare oltre la 7 in classifica.

 

Un autentico paradosso, per uno dei 'mostri sacri' della techno anni 90, che certo avrebbe meritato miglior sorte in djp (come tanti altri).



#3 vinylmania

vinylmania

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 153 Messaggi:

Inviato 29 January 2019 - 11:44 PM

 

 

Il mio parere è che in tutti questi casi stiamo parlando di dischi bruttissimi, spinti forse troppo oltre i loro meriti e per questo sbattuti fuori dopo improvviso 'pentimento' del conduttore.

 

Con la sola eccezione di U96-Movin, che invece - almeno per me - era un pezzo davvero tosto e pienamente nelle corde delle sonorità di quel periodo, e meritava anzi la top3.

 

 

 

Secondo me dire che il disco di Ruffneck è bruttissimo equivale a bestemmiare..  è stato a dir poco un successo mondiale in vetta alle classifiche americane ed europee. Sullo stesso piano di The bomb di Bucketheads  o Your loving arms di Billie Ray Martin o Missing degli EBTG per citarne qualcuna.

Poi per quanto riguarda Movin' (apprezzabile secondo me solo grazie alla straordinaria potenza vocale di Carol Bailey) e il suo essere pienamente in linea con le sonorità del periodo è vero in parte; il 1995 ha avuto infatti un ampio lato house/underground a basso bpm;  vedi De' Lacy, Reel 2 real, Bobby Brown, B.A.R. Tipical, Duke, Outhere brothers, Alex Party, Blast e tantissimi ancora. Tra l'altro era principalmente questo genere che Alberto prediligeva mettere nelle sue serate in giro per l'Italia.



#4 Luca Dj

Luca Dj

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 157 Messaggi:

Inviato 30 January 2019 - 08:08 AM

Che Alba spostasse le sue serate verso un genere più soft, e che lui stesso prediligesse questo tipo di sonorità, è fuori discussione.

 

Ma in classifica, al numero uno, ci arrivavano sempre le scelte più convenzionali, che in quel periodo significavano solo una cosa : Unz, unz.

 

Lo stesso Alba, amava spesso ripetere che in vetta alla djp non dovevano arrivare i dischi di suo gradimento, ma quelli che pensava potessero piacere alla gente, e quanto questo fosse profondamente diverso.

 

Ciò è emerso in tutta la sua evidenza nei momenti di rievocazione delle djp passate, quei brevi spazi prima delle nuove classifiche in cui Alba sistematicamente si metteva a bastonare le vecchie numero uno, quando non addirittura a dileggiare i dischi dicendo che non se li ricordava nemmeno.

 

Era diventato un momento di puro imbarazzo, più che di autentica nostalgia, per questo è stato (giustamente) soppresso nella nuova edizione.

 

Definisci Sharon C una "coveraccia" - cosa che sottoscrivo pienamente - ma allora perchè l'hai piazzata nel 1996 al numero uno, per settimane e settimane ?

 

Non ci potevi pensare prima ?

 

Adesso bocci senza mezzi termini Speechless, dicendo (giustamente) che sembra di risentire un disco di Avicii di 10 anni fa, ma allora è proprio necessario far salire al numero uno, un disco così molle e dagli arrangiamenti oltremodo banali ?

 

Fra 10 anni ci ritroveremo nuovamente a sentire bocciare le numero uno attuali - ne sono sicuro - come adesso sta facendo con quelle degli anni 90.



#5 djmarkos

djmarkos

    Djp Recensore

  • Recensori
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 1394 Messaggi:

Inviato 30 January 2019 - 08:59 AM

Lo stesso Alba, amava spesso ripetere che in vetta alla djp non dovevano arrivare i dischi di suo gradimento, ma quelli che pensava potessero piacere alla gente, e quanto questo fosse profondamente diverso.
 


E ci mancherebbe! Se conduci una classifica in una radio nazionale mica puoi fare la classifica che piace a te!
Poi oggi questo ragionamento si lega al tipo di radio che deejay é diventata da quasi 15 anni e quindi é normale che alle 2 del pomeriggio é meglio trasmettere speachless e electricity piuttosto che aulos o disco night, che escono prima dalla classifica. Paragonare il momento dance attuale nella radio deejay di oggi con quella di 25 anni fa é una cosa senza senso.

#6 Luca Dj

Luca Dj

    Djp Standard

  • Members
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 157 Messaggi:

Inviato 30 January 2019 - 11:16 AM

Io credo invece che un pò di coraggio in più nel fare queste classifiche, potrebbe rivelarsi una scelta premiante.

 

Altrimenti ti riduci a farle in ciclostile a Dance Directory... sai che novità



#7 djmarkos

djmarkos

    Djp Recensore

  • Recensori
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 1394 Messaggi:

Inviato 30 January 2019 - 02:50 PM

Io credo invece che un pò di coraggio in più nel fare queste classifiche, potrebbe rivelarsi una scelta premiante.
 


Credo che di coraggio ne ha avuto fin troppo, spingendo brani con sonorità poco commerciali nella radio deejay di oggi che se ha ancora un po' di verve é solo grazie ad Albertino e nikky