Jump to content

Sanremo 2021


Recommended Posts

Stasera, durante, il televoto, vi consigliare di votare tutti la canzone di Willie Peyote - Mai dire Mai (La Locura).

E' fortissima e merita di vincere il Festival di Sanremo 2021, e di entrare poi nelle varie charts (30 songs, M2O Chart, Deejay Parade, Rit Parade, etc etc)

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo i vincitori di Sanremo 2021 sono i Maneskin.

Che non ho mai sopportato fin dai tempi di X Factor, non perchè non riconosca loro bravura e carisma, ma semplicemente perchè io detesto la musica rock. Che è il loro genere.

A fare la differenza, alla fine, è stato il televoto, con decine di migliaia di adolescenti che sono stati 'aizzati' a mandare l'sms per la loro boy-band preferita, arrivando così a drogare completamente la classifica finale.

Non è andata però così male, per Willie Peyote.

Che alla sua prima apparizione in assoluto sul palco sanremese, porta comunque a casa un onorevole sesto posto e il premio speciale della critica Mia Martini.

Ora speriamo che siano le radio, per quel che ancora valgono, a completare i lavoro, privilegiando con il numero di passaggi in diretta chi merita davvero e rovesciando il responso sanremese.

Linus, lo sanno tutti, odia i Maneskin e non li ha mai fatti mettere su Deejay, nemmeno quando hanno trionfato a X Factor...

👏

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Come volevasi dimostrare, sui Maneskin è stato messo il veto su Radio Deejay.

Fa specie non vederli entrare in 30 songs, nemmeno nelle posizioni più basse; a me, come detto, non piacciono per nulla, ma sono i vincitori di San Remo e in una classifica popolare dovrebbero trovare il proprio posto.

Sorpreso anche per il mancato ingresso di Willie Peyote, che pure è più vicino alle corde sonore della 30songs e già in passato ci aveva fatto ingresso con altri suoi brani.

Sta invece andando bene Musica Leggerissima, che guarda caso già dopo la prima serata Linus aveva eletto come il possibile vincitore del Festival, non andando troppo lontano in questa sua previsione.

E' un brano che tutto sommato non mi dispiace, è molto ruffiano ma ha una sua grazia, anche se come tutti hanno osservato riprende pari pari le note della stessa scala musicale di We are The people degli Empire of the sun.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...