Jump to content
DJP.IT

Gigi D'Agostino lotta contro una grave malattia


Recommended Posts

L'abbraccio di Torino a Gigi D'Agostino, flash mob nel quartiere Mirafiori per sostenere il deejay

Non potevano di certo mancare le note di L'amour toujours, indimenticabile successo dance di fine secolo, nel flash mob organizzato dai fan di Gigi D'Agostino a Torino. Il deejay e produttore discografico è da tempo malato, così il quartiere di Mirafiori di Torino ha voluto trasmettergli il suo calore con un abbraccio virtuale.

Consolle piazzata a pochi metri dalla casa della sua famiglia, il quartiere dove il musicista è cresciuto lo ha così omaggiato ricordando alcuni dei suoi grandi successi.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 31
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

«Grazie Gigi d’Agostino, hai dato forza e allegria al mio Alex»

Un piccolo fan ascoltava la sua musica mentre lottava con una grave malattia

La storia di Gigi D’Agostino ha commosso tutti. Dal web e dai colleghi del mondo musicale è partito, nei giorni scorsi, un coro d’incoraggiamento dopo che il famosissimo dj ha pubblicato sui social una sua foto a un mese dall’annuncio di esser stato colpito da una grave malattia. La sua storia non ha lasciato indifferenti perché con la sua musica elettronica ha saputo coinvolgere e dare gioia a milioni di giovani che hanno affollato club e discoteche per un suo evento.

Così come ha saputo dare forza a un adolescente vittima di una malattia letale in giovanissima età. «Ciao Gigi d’Ad, sono la mamma di un tuo fan classe 1985», scrive la mamma del ragazzo che ha voluto raccontare la sua storia. «Ti conosco tramite lui e i suoi amici che ascoltavano la tua musica mentre facevano i compiti alle medie. Poi improvvisamente per una malattia letale siamo stati 7 mesi al Gaslini di Genova. La tua musica risuonava in tutta la rianimazione dell’ospedale, ha dato conforto e allegria ad Alex, a noi e allo staff medico infermieristico».

«Nonostante l’esito infausto (3 maggio 2000), caro Gigi, Alex ti ha portato ovunque. Ora avrebbe 36 anni. Grazie per tutta l’adrenalina che ci hai regalato… Scusate la tristezza, se qualcuno dei fans del gruppo potesse far pervenire il messaggio di Alex a Gigi lo ringrazio anticipatamente», ha concluso. Le sue parole naturalmente hanno scatenato l’affetto di tantissimi generando un vero e proprio vortice d’amore, anche se virturale, per Alex, la mamma e anche per Gigi, sperando che gli siano d’aiuto per vincere la sua battaglia.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...