Jump to content
DJP.IT
Sign in to follow this  
Vigorsol

Presunte dichiarazioni di Albertino

Recommended Posts

a sto punto allora perchè nn chiude?

 

 

Non chiude perche' Radio Deejay ha talmente il nome che Alba si puo' anche permettere di infamare e sp******* chiunque purtroppo.

 

Il Dj Time ha perso il primato ma rimane comunque il 3.zo programma piu' sentito a quell'ora dopo FIORELLO E LO ZOO.

 

Radio Deejay e' comunque la radio privata piu' ascoltata.

 

Quindi non ha motivo di chiudere anche perche' alla maggior parte delle persone non frega nulla delle diatribe tra Giuseppe ed Albertino, i motivi della chiusura di Rin o del perche' Discoradio sta diventanto una radio come le altre.....

 

Ciao.

Edited by fargettina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho 28 anni il prossimo Gennaio e da 13 compro dischi e faccio il Dj. A volte mi capita di ascoltare i ragazzi più piccoli che, "nel pieno delle loro forze danzerecce",criticano la musica di Radio DeeJay ed innalzano a idoli vari Provenzano,Ravelli,o questi della nuova era con quella musica dance che applicata al target a cui si riferisce,sarebbe l'equivalente della dance "+ maranza" di 10 anni fà.

 

Con una PICCOLA differeza.........

 

Che se a questi adolescenti faccio ascoltare uno di quei pezzi,a loro piacciono! E piacciono ancora pure a me perchè sono stati miei!

Mentre se ascolto un "maranza" contemporaneo che a loro piace, a me viene l'ORCHITE!!!

 

secondo me questo può o potrebbe voler dire una cosa:

 

che di quella dance (e tanti erano pezzi che andavano in mezza europa) rimmarrà vivo il riconrdo anche in chi quei pezzi non li ha vissuti e li ha sentiti dopo...

 

Con questa Dance (tranne le hit non maranza internazionali) ne rimarrano poche in testa ai giovani...

 

Naturalmente secondo me..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho 28 anni il prossimo Gennaio e da 13 compro dischi e faccio il Dj. A volte mi capita di ascoltare i ragazzi più piccoli che, "nel pieno delle loro forze danzerecce",criticano la musica di Radio DeeJay ed innalzano a idoli vari Provenzano,Ravelli,o questi della nuova era con quella musica dance che applicata al target a cui si riferisce,sarebbe l'equivalente della dance "+ maranza" di 10 anni fà.

 

Con una PICCOLA differeza.........

 

Che se a questi adolescenti faccio ascoltare uno di quei pezzi,a loro piacciono! E piacciono ancora pure a me perchè sono stati miei!

Mentre se ascolto un "maranza" contemporaneo che a loro piace, a me viene l'ORCHITE!!!

 

secondo me questo può o potrebbe voler dire una cosa:

 

che di quella dance (e tanti erano pezzi che andavano in mezza europa) rimmarrà vivo il riconrdo anche in chi quei pezzi non li ha vissuti e li ha sentiti dopo...

 

Con questa Dance (tranne le hit non maranza internazionali) ne rimarrano poche in testa ai giovani...

 

Naturalmente secondo me..

 

 

Beh.... io a Gennaio di anni ne faccio 31, non faccio il dj... anche se mi piacerbbe... ma frequento le discoteche da almeno 12.

 

Io ho vissuto quel periodo fantastico per la dance, ma acnhe oggi ritengo che la MARANZa non faccia così schifo anzi.

 

A me piaceva e piace molto anche ora.

 

Quindi ritengo che sia più un luogo comune che altro dire che la danc di oggi fa schifo.

 

Come ripeto... ci vorrebbe un pò di coraggio nel riproporla la DANCE.

 

Solo che la passa solo Amerigo Provenzano...... di strada non se ne farà molta.

 

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi ritengo che sia più un luogo comune che altro dire che la danc di oggi fa schifo.

 

La dance di oggi fa schifo alla maggioranza dell'utenza media fra chi in discoteca ci va per ascoltare, e non solo per far 4 salti.

 

Logico che esistano le opinioni come la tua, Vigorsol, che rispetto pur non essendo d'accordo.

 

Ma il discorso di Luka M (con il quale condivido anche età e 'carriera', pur non conoscendo il livello lavorativo suo) è un altro. Si parla di qualità oggettiva. Il revival degli anni 90 è bello fornito, dai dischi DWA fino alle cose più houseggianti tipo Ruffneck, Sandy B ecc.

 

Il revival del 2000, quando i tempi saranno maturi, sarà costituito percentualmente da molta più pop-house o musica pop-rock (o pop hip-hop, concedetemi il neologismo). E questo non perchè Albertino boicotta, perchè Los40 ha copiato 50 Songs, e per tutte le altre menate che di tanto in tanto sbucano sul forum, ma perchè il resto è di una pochezza incredibile. Ripeto, sono statistiche, non voglio offendere i gusti e le opinioni di nessuno, ma la realtà è questa.

 

Buonanotte!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La dance di oggi fa schifo alla maggioranza dell'utenza media fra chi in discoteca ci va per ascoltare, e non solo per far 4 salti.

 

Logico che esistano le opinioni come la tua, Vigorsol, che rispetto pur non essendo d'accordo.

 

Ma il discorso di Luka M (con il quale condivido anche età e 'carriera', pur non conoscendo il livello lavorativo suo) è un altro. Si parla di qualità oggettiva. Il revival degli anni 90 è bello fornito, dai dischi DWA fino alle cose più houseggianti tipo Ruffneck, Sandy B ecc.

 

Il revival del 2000, quando i tempi saranno maturi, sarà costituito percentualmente da molta più pop-house o musica pop-rock (o pop hip-hop, concedetemi il neologismo). E questo non perchè Albertino boicotta, perchè Los40 ha copiato 50 Songs, e per tutte le altre menate che di tanto in tanto sbucano sul forum, ma perchè il resto è di una pochezza incredibile. Ripeto, sono statistiche, non voglio offendere i gusti e le opinioni di nessuno, ma la realtà è questa.

 

Buonanotte!

 

Beh... Penne... ognuno ha la sua opinione e potremmo discutere per ANNI senza trovare una soluzione.

 

Ti ripeto... per quello che mi riguarda... se dovessi fare un Revival anni 90... di certo non metterei SANDY B con tutto il ben di Dio che il mondo Dance ha prodotto in quel periodo.

 

Sugli anni 2000 ci sarebbe da discutere perche' effettivamente fino al 2002/2003 ( Voglio vederti danzare e Giulia remix) c'e' qualcosa di buono, ma da allora ad oggi.... la house ha soppiantato ( certe volte anche giustamente) certi pezzacci dance veramente di bassa qualita'. Da un annetto a questa parte la Commerciale e' tornata ad un buon livello, ma ripeto.... ficnhe' ci sara' il solo Provenzano ed il Grande GIGI ( ed i loro progetti) che tirano avanti la baracca....

 

La speranza e' in quelche maranzata del solito GABRY PONTE che... anche se qualcuno lo critica a prescindere.... e' diventato talmente PERSONAGGIO che puo' reixare pure HEIDI che avrebbe un buon successo.

 

Proprio ieri ho riletto per caso un intervista a GIORGIO BACCO... l'ex direttore dei programmi di RIN che porto in radio nel 2000 Fabiola, Marco Biondi e Tony H... che ha detto parole sante: il suo obbiettivo non era quello di GENERALIZZARE il tutto come invece poi RIN ha fatto, ma TEMATIZZARE il piu' possibile e attirare il fan di QUEL genere in QUELLA RADIO.

 

Infatti nel 2002 RIN raggiunse quasi 3.000.000 di ascolti giornalieri ( come 105 piu' o meno).

 

Il Successo continuo di un programma come OUT OF MIND sta proprio nella mancanza di concorrenza: LOS 40 non esiste piu', il Dj Time Idem ed il DDD sta diventando sempre piu' una sorta di ultimo Los 40 e 50 songs.

 

Tutti "NOI".... a quell'ora siamo li.

 

Per me e' questo il problema: troppa generalizzazione e troppi luoghi comuni.

 

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gabry Ponte ormai è perso, ti sei beccato le sue ultime produzioni? Sono solo remix, e per di + piattissimi, di maranza non hanno nulla.

Stesso discorso x Molella che con Vasco ha riesumato la house coi bonghi, per non parlare di Prezioso che ha tentato di imitare Benassi...

Questi tre di sicuro non torneranno a fare + la commerciale di una volta, semplicemente perchè non 'tira' +.

Io penso invece che questa maranza-commerciale (a cui io come molti ero molto legato) stia sempre + diventando un genere di nicchia...

e fra 5 o 6 anni (magari anche prima), visto che molti generi tornano ciclicamente, riesploderà...

ma in quel momento forse sarà sparito anche il DDD, e il Dj Time assomiglierà sempre di + a Dj chiama Italia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gabry Ponte ormai è perso, ti sei beccato le sue ultime produzioni? Sono solo remix, e per di + piattissimi, di maranza non hanno nulla.

Stesso discorso x Molella che con Vasco ha riesumato la house coi bonghi, per non parlare di Prezioso che ha tentato di imitare Benassi...

Questi tre di sicuro non torneranno a fare + la commerciale di una volta, semplicemente perchè non 'tira' +.

Io penso invece che questa maranza-commerciale (a cui io come molti ero molto legato) stia sempre + diventando un genere di nicchia...

e fra 5 o 6 anni (magari anche prima), visto che molti generi tornano ciclicamente, riesploderà...

ma in quel momento forse sarà sparito anche il DDD, e il Dj Time assomiglierà sempre di + a Dj chiama Italia...

 

 

Cosa vuoi che ti dica... Su Gabry... nei LIVE SET picchia ancora duro, idem Molella che nell'ultimo live a cui ho assistito ha passato 1 ora di Elettronica ed 1 ora di techno.

 

Su Prezioso... delusione totale. L'ho visto questa estate in live ed ha passato solo ELETTRONICA: solo un scrachettino al volo e poco piu'. E pensare che poco prima... lo scorso ottobre... fu a dir poco Spettacolare: scratch continui, quasi techno per un ora e mezza.

 

Il discorso del tiraggio per gente come loro e' relativo perche' dovrebbero rimanere fedeli al loro stile come altra gente ( Gigi, Danijay, promiseland.....).

 

Comunque il discorso che fai tu potrebbe essere vero.

 

Se la Dance Commerciale diventasse un genere di Nicchia... beh a qual punto non sarebbe male perche' forse verrebbe rivalutata e rispettata di piu': della serie Pochi ma buoni.

 

Sta di fatto che ORA i pezzi buoni ci sono. Pero' nessuno ha le P**** per riproporli alla grande e non solo su m2o.

 

Ciao.

Edited by fargettina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sta di fatto che ORA i pezzi buoni ci sono. Pero' nessuno ha le P*** per riproporli alla grande e non solo su m2o.

 

E' il Dio denaro.

Purtroppo,le radio devon mettere della musica commerciale....anche se (tolta la questione guadagno) ci vuole del gran coraggio a preferire quelle schifezze hip-pop a della bella disco music.

 

comunque,complimenti pe rla firma,Vigorsol :ok:

Edited by fargettina

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' il Dio denaro.

Purtroppo,le radio devon mettere della musica commerciale....anche se (tolta la questione guadagno) ci vuole del gran coraggio a preferire quelle schifezze hip-pop a della bella disco music.

 

comunque,complimenti pe rla firma,Vigorsol

 

La mia firma e' una frase LEI UNICA E SOLA... scusate se esagero ma sono in crisi di "astenenza" e la mia fabiolosite ha raggiunto livelli estremi :lol: .... disse riferita ad AGO -PUT ON YOUR RED SHOES ( gigi D'agostino remix).

 

Cosa aggiungere... una che dice una frase cosi'.... riecco la Fabiolosite..... ah ah...

 

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma a mio parere avete ragione tutti e più o meno dite le stesse cose ma amio parere il dj time non dovrebbe chiudere ma lasciato nelle mani di qualche altro speaker.. albertino per me dovrebbe fare come tony h... SPERIMENTARE!!! andare in una radio locale medio piccola e farlas crescere proponendo musica che gli piace veramente enon musica odierna solo perchè deve rispettare la politica attuata da deejay

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma a mio parere avete ragione tutti e più o meno dite le stesse cose ma amio parere il dj time non dovrebbe chiudere ma lasciato nelle mani di qualche altro speaker.. albertino per me dovrebbe fare come tony h... SPERIMENTARE!!! andare in una radio locale medio piccola e farlas crescere proponendo musica che gli piace veramente enon musica odierna solo perchè deve rispettare la politica attuata da deejay

 

 

Penso che per quanto riguardi la politica aziendale Alba e Linus abbiano carta bianca visto che sono il Direttore ed il direttore artistico o una cosa del genere.

 

Comunque allo zoo non perdono occasione per spu..tta..nare quotidianamente Albertino con quella sua frase.

 

Ripeto... se lo ha detto... e c'è da crederci.... ha fatto una figura barbina ed ogni giorno MILIONI di ascoltatori sanno cosa è diventato mr Ranzani.

 

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo per quanto mi riguarda non ho la possibilità di spostarmi da una parte all'altra del paese e vedere realtà DISCOTECANTI.

Stò in Lucchesia,perciò Versilia,Montecatini,Pisa,la vicina Firenze.......

Negli anni passati da 'ste parti c'erano i fior fiori di DISCOTECHE-CLUB che hanno scritto la storia della Musica di tendenza degli anni 90:L'Imperiale,L'Insomnia,Il Duplè, Il Gallè c/o Casina Rossa per la Techno-Progressive.Il Kama Kama di Camaiore e il Seven di marina di pietrasanta per l'House-Underground...

 

A parte gli ultimi 2 locali menzionati,il resto sono chiusi o tragicomicamente ridimenzionati in tutti i sensi.

 

Per quanto ho avuto modo di osservare e provare la discoteca è tornata ad essere un posto dove anche la musica definibile pop-ballabile (quella della radio per intenderci senza neanche troppe complicazioni di mixage) è quella che diciamo...scontenta meno la globalità del pubblico variegato che vi accede sì,per ballare.Ma sopratutto per trombeggiare...

Questo discorso è da fissare nel contesto di Discoteca 20-30enne nel quale attualmente sono a contatto,per questo mi incuriosisce sapere la vostra opinione.

 

Poi è chiaro che ci sono i più propensi al sound da Club e chi alla roba ballabile...pop-commercial-house.

Quindi sembra che la tendenza sia questa attualmente.

Con un pò di fighismo di fondo se volgiamo..

Edited by DJ Luka M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luka: hai ragionissima sul fatto che olti locali mitici di un tempo hanno chiuso,o si son ridimensionati....ma il Duplè se non sbaglio non dvorebbe far parte di questi.

Voglio dire,Roland Brant è ancora resident lì.....

 

Certo,i tempi d'oro son finiti da un pezzo,ma credo che il Duplè Paura sia ancora nella lista dei salvabili.

 

Sempre secondo me,sia chiaro.

 

:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se riuppo questo vecchio thread,ma qui ho uploadato lo stralcio della famosa puntata dello Zoo di 105 nel quale Giuseppe parla della riunione con i suoi 'ex datori di lavoro'...e durante la quale (presumibilmente) Alberto di Molfetta avrebbe pronunciato la irrispettosa (per usare un pallido eufemismo) frase: Io sono Albertino e tu non sei un *****

 

Come ho già avuto modo di dire in questo thread,Giuseppe mi è sembrato assolutamente sincero, di Molfetta non ha sporto querele,e le cose in Deejay stan andando a rotoli.

 

E chi vuol capir capisca.

 

:ciao:

Edited by CornHolio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...