Jump to content

Altromondo Studios.


Vigorsol
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti.

 

Con mio grande dispiacere vi informo che ANCHE un posto MITICO, STORICO, come l'ALTROMONDO STUDIOS di Miramare di RININI si è "ADEGUATO" alla moda del momento.

 

L'ho vissuto sulla mia pelle diciamo così... SABATO SCORDO in occasione del GP dio MISANO Adriatico della MOTO GP. Siamo partiti con un amico sabato mattina ed abbiamo passato la serata in Riviera. Premetto che mi aspettavo una serata un pò moscia dal punto di vista della "clientela" perchè lo schiuma party attira poche persone, ma ero convinto che l'AMS fosse rimasto quello che è SEMPRE STATO... almeno fino a 2 anni fa non 10: IL LOCALE della DANCE COMMERCIALE.

 

Invece... pure LUCA BELLONI... uno dei componenti dei MASH per chi non lo sapesse....ha messo 2 ore di elettro ed house commerciale... ovvero la muscia che si può sentire TRAQUILLAMENTE in un QUALSIASI LOCALE al sabato sera. Ripeto.... fino a 2 anni fa... all'AMS si "picchiava" di brutto.

 

Un peccato davvero perchè in un posto come la RIVIERA ADRIATICA dove chi ama la HOUSE music la può sentire e ballare in qualsiasi modo... da quella estrema del Cococricò o dell'Echoes, a quella più soft di PAscià e Prince passando per BAIA IMPERIALE.... un locale per gli amanti della DANCE COMMERCIALE ci stava alla grande. C'era. Ora non più se non nelle serate dove suona GIGI D'AGOSTINO.

 

Un peccato davvero... e non lo dico per giustificare i miei gusti personali, ma solo perchè non trovo giusto un monopoliio in RIVIERA. In ALTTRI posti... sono il PRIMO a dire "questo va e quasti si DEVE passare", la LI no. La house che propongono locali comd il Cococricò o l'Echoes è troppo estrema per piacere alla massa. Prince, Pasca e Villa delle rose sono locali "fashion" ovvero frequatati più dal tipo ch cerca il "rimorchio2 ad oltranza che dall'appasionato. La BAIA rima il locale NUMERO UNO... a mio modesto parere... perchè unisce ELEGANZA ed accontenta TUTTI i gusti: anni 80, anni 90, commerciale, house, sala revival. Poi c'era l'altro mondo appunto... una garanzia di "pompaggio " per chi amava la dance che "pestava di brutto".. frequnetato sopratutto da OLANDESI E TEDESCHI. C'era appunto... ora è un locale come un'altro.

 

Purtroppo.

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

non lo sapevo e mi dispiace molto se e' veramente cosi',in effetti e' vero quando nell'estate del 2000,2001 e 2003 ci sono stato mettevano dance con synth,basso che pompa e cassa in quarti.non e' che odio i posti in cui ce' l'house o l'electro,non mi va' a genio che facciano tutti lo stesso genere,potrei dire lo stesso se facessero tutti hardstyle,lento violento o trance.comunque guardando le foto sul sito dell'altromondo sembrerebbe che sia ancora un posto stupendo,con effetti luce spettacolari e penso che abbia ancora un impianto audio da paura, ho sentito dire che ci va ancora tantissima gente soprattutto nelle serate quando ce' gigi.anche nella sala senato della baia imperiale da come ho letto nel sito ci fanno house e electro e invitano dj di m2o che adesso fanno questo genere(ripeto che non odio l'house e l'electro ma la monotonia che ce' ormai in quasi tutte le disco d'italia nel mettere un solo genere),comunque in un altra sala della baia so' che mettono musica vecchia,x il resto e' vero anche le altre disco della riviera romagnola sono diventate monotone.

Link to comment
Share on other sites

Quoto Vigorsol e posso garantirvi che è successa la stessa cosa anche con il Cocoricò.

5, 6 anni fa Cirillo e Saccoman ci deliziavano di musica "tecno" celestiale, oggi purtroppo sembra come se ci fosse una manovra commerciale in atto. Ovunque elektro-house.

Ma davvero tutti quanti desiderano ardentemente questa elektro-house? :ka:

Link to comment
Share on other sites

Beh... ma il "cocco" è sempre stato un locale ESTREMO: TECHNO prima... HOUSE pesante da qualche anno. Il tipo di clientela... non ce l'ho con te eh... dico in generale.... è sempre stato "particolare" diciamo.

 

L'Altromondo studios è sempre stato l'icona della musica DANCE per antonomasia: dalle serate di Marco Ravelli a quelle di Prezioso e Molella, da Gabry Ponte a Fabiola col suo LOS 40... insomma.... non ve lo devo dire io.

 

Poi se all'ALTROMONDO togli la MUSICA... intesa sia come scelta di pezzi che come impianto ed effetti.... diventa un posto qualunque perchè non li per le ragazze... come può essere un PASCIA'... o solo per il locale... BAIA...

 

Un peccato ecco.

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Se dobbiamo parlare di serate dell'altro Mondo Studios (non vorrei sembrare altezzoso ma si puo' dire che lì dentro ci sono cresciuto) ricordo Gianni Parrini ed una serata in particolare di Prezioso (a fine serata ha lanciato un suo disco)....

Heeee che tempi,94/95/96 non ricordo bene l'anno, scusatemi non me ne vogliate! :cry:

A quei tempi con la commerciale e la progressive andava molto di moda anche il Cellophane (ora non esiste più) sempre in zona Miramare.

Link to comment
Share on other sites

Mah...il declino dell'Altromondo non è solo musicale ma riguarda anche la sua immagine e la sua fama...

Ci ero andato di sabato nel marzo del 2006 e ci ero stato dentro non più di 20 minuti.

La musica era un misto tra hip hop ed electro della Discoradio del periodo (il pr ci aveva detto che avrebbero anche messo italodance, ma dalla gente che c'era dentro non ci avrei giurato più di tanto); non più di 200 persone, quasi tutti maschi e perlopiù minorenni vestiti da tamarrini del diabolika... ho capito che quella disco era già morta da tempo.

Link to comment
Share on other sites

comunque penso che sia una questione di gusti,ce' chi gli fa' schifo le discoteche techno ma ama quelle house e chi l'incontrario,resteranno contentissimi quelli che adorano l'housedance,ci sta il caso che tu sia andato nella serata sbagliata,prova ad andarci in una serata con gigi dag o altri ospiti e eventi importanti,sono sicuro che cambierai idea e non ci saranno solo 200 persone. x l'ultimo dell'anno ci sono stati gigi,ponte,molinaro e provenzano a suonare e ho letto che c'era tantissima gente e che quando a suonato gigi ce' stato il delirio

Link to comment
Share on other sites

Si Magin... è ovvio che quando c'è un GUEST o più GUEST l'altromondo si riempie alla grande.

 

Ma ti assicuro che fino a 2 anni fa l'altromondo studios faceva il pieno al pari dei vari Cocco, prince, pascia e baia.

 

Magari al Cocco ci trovavi quelli più... "paritcolari" al Pascià i fighetti stile PINETA...e all'AMS trovavi un sacco di tedeschi, olandesi... abituati al sound più pesante... e molta gente amante della DANCE commerciale. Però si riempiva.

 

Ci sono rimasto male.

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

l'ultima volta che sono andato all' AMS è stato nel 2005 ed effettivamente si sentiva che la maranzeria stava calando.

 

un bel locale per ascoltare musica "nordica" tipo happy trance o hands up è il piano terra del carnaby, od almeno tre anni fa era così, lì sì che trovi molti tedeschi/olandesi in un locale tutto sommato carino

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...